lunedì 15 maggio 2017

Temptu Air, Airpod Pro e Hydralock: Recensione approfondita de Kit per Trucco Aeorgrafo

Da quando il l'applicatore portatile Temptu Air è stato lanciato sul mercato nel 2015 le novità si sono moltiplicate ad un ritmo molto veloce nel catalogo di Temptu, il marchio più famoso di makeup per aerografo a base di silicone. A volte non solo i fan più accaniti come noi, ma anche il sito ufficiale stesso dell'azienda hanno faticato a tenere il passo. Ho comprato il mio kit Temptu Air poco dopo il nostro incontro dell'anno scorso con la leading educator Jackie Fan a Los Angeles, dal quale è scaturito il video che tutorial che riportiamo alla fine di questo post. Ho aspettato un bel po' prima di questa recensione in modo da potere includere la mia esperienza, piuttosto che parlare solo di una prima impressione. Vediamo ora quindi tutti gli elementi e gli accessori opzionali che costituiscono il kit di Temptu Air.

Il Kit di Temptu Air  con Airpod Pro e Hydralock Foundation
L'applicatore Temptu Air: come avevo già osservato nel primo post che gli ho dedicato, sono rimasto subito colpito dalla solidità, la potenza e la silenziosità di questo apparecchio. Il corpo del Temptu Air è molto ergonomico ed il suo peso è ideale. In poche parole questo è uno strumento veramente bellissimo che che conquisterà anche chi ha poco o nessun entusiasmo per la tecnologia. Come qualcuno di voi saprà, questo applicatore funziona con delle capsule già pronte di makeup chiamate Airpods, e anche con una capsula speciale "aperta" chiamata Airpod Pro che vi permetterà di mescolare i colori ed utilizzare qualsiasi formula di trucco per aerografo.  Inserire gli Airpod  è facile e veloce, mentre rimuoverle può richiedere a volte un po' più di forza, e bisogna ricordare di tenere sempre schiacciato il bottone di sicurezza presente sull'apparecchio sia in fase di inserimento che di rimozione. Il tasto di accensione del Temptu Air funziona anche da selettore di pressione. Ci sono tre livelli di pressione, segnalati da delle luci led molto belle da vedere situate proprio sopra il pulsante. Si deve premere il pulsante per due secondi per accendere l'apparecchio, e per un solo secondo per cambiare il livello di pressione. Questo è facile da descrivere, ma per abituarsi all'inizio ci  potrebbe volere un po' di pratica. La quantità di colore che viene erogata è regolata da un tasto a scivolamento chiamato SoftTouch Control, che è molto sensibile e che richiederà anch'esso della pratica prima di capirne l'utilizzo ideale per una applicazione perfetta. Il Temptu Air si ricarica tramite un cavo USB, con un adattatore per presa di corrente (USA) incluso nella confezione che può essere sostituita con qualsiasi adattatore sempre USB. L'apparecchio è multivoltaggio, quindi funziona perfettamente anche in Europa senza bisogno di cambiare alcun settaggio. Quando è sotto carica i led lampeggiano lentamente e poi si fermano a completamento del ciclo. Ci vogliono circa tre ore per caricare la batteria, che durerà poi moltissimo tempo. Per darvi un'idea, con un uso quotidiano personale una carica potrà durare oltre due settimane. Quando la batteria è in esaurimento, le luci led iniziano a lampeggiare velocemente durante l'uso, ma l'apparecchio continuerà a funzionare a lungo anche dopo, e di sicuro abbastanza a lungo per una applicazione completa. La scatola del Temptu Air include lo strumento, il cavo di ricarica e l'adattatore per presa di corrente USA, una cartolina con la garanzia ed una guida rapida che vi dice tutto quello che c'è da sapere per il primo utilizzo.

L'Airpod Pro è una cartuccia aperta che all'esterno sembra un Airpod come gli altri, tranne per la presenza di un coperchietto rimuovibile che copre il vano dove verrà versato il colore. A differenza dei normali Airpod, l'interno del Pro è molto semplice perchè non è presente serbatoio di colore, ma c'è soltanto il meccanismo dell'ago, che potrete muovere in su e giù per sbloccarlo se necessario. Per il resto l'Airpod Pro si inserisce e si toglie dal Temptu Air (o dall'aerografo Airpod classico del sistema 2.0) come un qualsiasi Airpod. Usare l'Airpod Pro è come usare un qualsiasi aerografo: si aggiunge il colore desiderato, si mescolano le tonalità se necessario, e si procede a nebulizzare. Temptu consiglia di utilizzare un pennello per mescolare i colori, ma se volete potete usare anche la tecnica classica del back bubbling (tappare la punta con un dito e fare "ribollire" il colore), cosa che io trovo più rapida. In questo caso ricordatevi però di usare il settaggio più basso della pressione, perchè il vano colore non è molto profondo e rischiate che il colore possa schizzare all'esterno. Un pennellino sintentico che non perde fibre sarà invece utile per pulire l'Airpod Pro dopo l'uso, perchè scaricare il colore e basta non sarà sufficiente e qui non si può rimuovere l'ago per pulirlo come fareste con un aerografo normale, quindi dovrete entrare nei piccoli spazi del meccanismo con le setole per pulire bene tutto. Detto questo, la pulizia finisce qui, perchè non è possibile o necessario smontare nulla in questo caso. A causa della ridotta pendenza del vano del colore sarà necessario usare più gocce del normale per fare sì che il makeup fluisca nel meccanismo. Temptu consiglia "abbastanza gocce da coprire l'ago" come metro di riferimento. Durante l'applicazione dovrete poi ricordare di tenere l'apparecchio inclinato verso il basso per usare tutto il makeup, che altrimenti smetterebbe di scorrere. Questo è un piccolo svantaggio rispetto ad un aerografo tradizionale, perchè in questo caso non si potranno aggiungere solo un paio di gocce alla volta, e si dovrà utilizzare una maggiore quantità di prodotto. L'ugello dell'Airpod Pro è ampio abbastanza per permettere di nebulizzare qualsiasi formula di makeup per aerografo, che sia di Temptu oppure no, quindi anche i makeup a base d'acqua. Naturalmente un foro più largo implica anche un raggio di applicazione allargato, e dovrete abituarvi a questo e alla minore possibilità di gioco del tasto di regolazione del colore prima di potere ottenere risultati paragonabili a quelli che avete con il vostro aerografo tradizionale. Per quanto riguarda la longevità, temtpu stima fino a 120 utilizzi per ogni Airpod Pro. Quello che uso io ha passato da tempo il giro di boa e funziona ancora molto bene, ovviamente premessa una ottima pulizia dopo ogni uso. 

Double Zip Makeup Bag: Appena tirerete fuori dalla scatola il vostro Temptu Air, vi renderete conto che avrete bisogno di una custodia con la quale trasportarlo, specialmente per proteggere il finish lucido dell'oggetto da graffi e urti. La custodia ufficiale dell'apparecchio, chiamata semplicemente "Double Zip Makeup Bag", ha due scomparti principali, il più grande dei quali presenta tre tasche laterali elasticizzate che vi permettono di portare fino a quattro Aripod e diversi colori nei normali flaconi da 7,5 ml, oltre al Temptu Air stesso disteso nello spazio centrale tra di esse. Il secondo scomparto principale è grande abbastanza per qualche pennello, matita, rossetto o accessorio di simili dimensioni. Il design della custodia è abbastanza bello e funzionale, ma la borsa è fatta di nylon e poliestere senza nessuna imbottitura di alcun tipo, il che è un po' una delusione specialmente considerato il prezzo di ben 45 dollari. Spesso la custodia viene inclusa nelle varie combinazioni di kit e si può avere così ad un prezzo molto più basso. In Europa e soprattutto in Italia, dove ancora non è reperibile, sarebbe forse consigliabile sostituirla con una custodia compatibile di dimensioni adeguate (come quelle per piccole macchine fotografiche o hard disk), acquistabile online per pochi euro. 

Airpod Pro Cleaning Pot: Questa "stazione di pulizia" (come verrebbe definita in aerografia tradizionale) è stata creata apposta per il Temptu Air. Permette di scaricare i residui di colore e della pulizia dell'Airpod Pro in un recipiente chiuso evitando la dispersione nell'aria. E' fatta di plastica robusta e include un filtro di ricambio (ulteriori filtri si possono trovare nei negozi di aerografia in quanto sono di misura standard della marca Sparmax). Apprezzo molto il design di questo oggetto ed il fatto che è molto leggero da trasportare nel kit, ma c'è un notevole difetto di progettazione: il foro nel tappo, al quale si deve appogiare l'applicatore per scaricarlo è circolare, mentre la punta degli Airpod ha una leggera squadratura. Questo fa sì che ci sia una costante perdita di liquido che fuoriesce dal bordo del foro, vanificando lo scopo stesso del recipiente. Con un prezzo di 25 dollari, l'unica cosa che mi impedisce di chiamare questo oggetto un Fail totale da parte di Temptu è il fatto che funziona perfettamente con gli aerografi classici, ed ha quindi rimpiazzato la mia più pesante e delicata stazione di pulizia di vetro, ma di certo non funziona per il suo scopo originale. 



Hydralock / Perfect Canvas Foundation: Il lancio del Temptu Air è stato seguito a breve da quello della linea di fondi Hydralock, la prima nuova linea uscita da Temptu dai tempi delle linee originali S/B, Dura e Aqua. Hydralock è uscita all'inizio in 18 tonalità divise in tre gruppi (Light, Medium e Dark). Da allora sono state aggiunte altre cinque tonalità chiare e medie, e l'intera linea è uscita anche in versione Airpod con il nome Perfect Canvas, in alternativa alla linea Airpod classica chiamata invece Silk Sphere. Per chiarire: gli Airpod della serie Perfect Canvas non sono altro che tonalità di Hydralock in capsule Airpod, e hanno gli stessi identici colori. La formula è a base di silicone con "peptidi che migliorano l'integrità della pelle, una miscela botanica purificante e il potente antiossidante estratto dalle bacche di Goci". L'applicazione risulta molto leggera, con una consistenza simile alle formule a base d'acqua, il che è notevole. Il claim che vorrebbe Hydralock con "un potere idratante quattro volte superiore a quello dell'acido ialuronico" sembra un po' azzardato, ma posso confermare che è molto confortevole. Naturalmente il fatto che sia a base di silicone rende questa formula water proof e di lunga durata. Paragonata alla linea classica S/B, Hydralock ha un finish più opaco, è meno malleabile e più trasparente, ma può essere stratificata per ottenere qualsiasi livello di coprenza. La preferenza di una linea sull'altra è un fatto personale, dato il denominatore comune dell'alta qualità. Spero solo che le linee originali non vengano mai sospese, perchè il loro bellissimo finish è unico e irrinunciabile. 
La linea Hydralock/Perfect Canvas è in continua espansione, con una serie di Hihglighters e Illuminators (chiamati Airglow), che hanno sostituito gli originali della linea SilkSphere dagli stessi nomi. Un set di colori per occhi è stato lanciato la settimana scorsa al Makeup Show di New Your, e sarà disponbile online nei prossimi mesi.

Può il Temtpu Air sostituire completamente l'aerografo tradizionale?
Questo dipende dal tipo di uso che fate del vostro kit. Se usate l'aerografo solo per la base, il blush e il contouring, probabilmente si. Se siete degli "integralisti dell'aerografo" come il sottoscritto, alla lunga sentireste la mancanza della finezza e del controllo che solo un aerografo tradizionale offrono. Detto questo, il Temptu Air offre degli imbattibili vantaggi pratici, specialmente in quelle situazioni dove dovete esequire makeup multipli in un tempo molto breve, e questi rendono lo strumento indispensabile, anche solo come alleato del vostro amato kit classico. 

Pro Tip: Risoluzione di Problemi con Airpod: Se il colore smette di scorrere dal vostro Airpod, e nessuno dei metodi descritti nelle istruzioni funziona per farlo riprendere, potete ristabilire il regolare funzionamento in questo modo: con l'Airpod in verticale (con l'ago rivolto verso l'alto) mettete due o tre gocce di pulitore S/B Cleaner sulla punta dell'ago, lasciatelo riposare per 5/10 minuti, poi muovete il pistone dell'ago in su e giù, insterite l'Airpod e usatelo. Il colore ricomincerà a scorrere velocemente. Se non avete il pulitore S/BCleaner di Temptu potete usare dell'alcohol isopropilico al 99%, ma mettetene poco perchè andrà a mescolarsi con il colore scorrendo attraverso il canale dell'ago.

Pro Tip: Where to buy. Il sito di Temptu non spedisce al difuori degli Stati Uniti, ma Temptu Air e molti dei suoi prodotti e accessori possono essere acquistati sul sito di Camera Ready Cosmetics (spedizione in tutto il mondo) o dai distributori SpackeNk (solo per Temptu Air e Airpod, spedizione gratuita in Europa, ottimi prezzi).

Temptu Hydralock / Perfect Canvas Light swatches

Temptu Hydralock / Perfect Canvas Medium swatches

Temptu Hydralock / Perfect Canvas Dark swatches

2 commenti:

  1. Come sempre una recensione ultra dettagliata e utilissima. Per quanto riguarda il Temptu Air è stato amore a prima vista e continua ad esserlo! Grazie per il tuo prezioso lavoro e per tutte le informazioni che ogni giorno contribuiscono ad accrescere le mie conoscenze 💋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Federica! E' un motivo di grande orgoglio l'averti fatto conoscere questo fantastico strumento! :)

      Elimina