mercoledì 31 agosto 2016

NUOVO CORSO DI TRUCCO AEROGRAFO A BOLOGNA A OTTOBRE 2016!

Siamo felicissimi di annunciare il nostro prossimo Corso di Trucco Aerografo, che si terrà a Bologna nei giorni di Domenica 16 ottobre (prima parte) e domenica 23 ottobre (seconda e ultima parte). Direttamente da Hollywood, Stati Uniti, la creatrice del leggendario marchio Dinair, primo distributore di trucco aerografo nella storia, ci ha citati in una trasmissione di Facebook Live raccomandando con entusiasmo i nostri corsi:


Il trucco aerografo è oramai parte integrante del mondo del makeup professionale. Negli Stati Stati uniti e in gran parte dell'Europa già da diversi anni questa disciplina fa obbligatoriamente parte dei programmi delle scuole di trucco accreditate dallo Stato. L'aerografo è quindi uno strumento irrinunciabile per ogni Makeup Artist che voglia rimanere competitivo e al passo con le esigenze dell'Alta Definizione.
 
I nostri corsi nascono dalla volontà di condividere questa tecnica straordinaria con il numero maggiore possibile di professionisti e amanti del makeup, e di farlo in modo indipendente da strategie di marketing per fornire informazioni obiettive alle condizioni più vantaggiose per gli studenti. Il fulcro di ogni corso è la nostra passione, ed il nostro entusiasmo.  

Vantaggi esclusivi del nostro programma:

-Programma indipendente da sponsorizzazioni, condivisione obiettiva di esperienza senza condizionamenti di sorta.
-Possibilità di sperimentare tutte le principali marche professionali (Temptu, Dinair, MAC, Kryolan, Kett, Graftobian, Endura, Occ, MUD, Mistair e altri)
-Dimostrazioni comparative tra le diverse formulazioni per aerografo: base ad acqua, base di silicone, base alcolica. 
-Moltissime esercitazioni pratiche, con assistenza individuale durante gli esercizi.
-Assistenza post-corso tramite esclusivo gruppo di Facebook riservato ai nostri diplomati, dove continua la condivisione di informazioni utili.
-Pagina dei diplomati pubblicata sul nostro sito: possibilità di essere inseriti gratuitamente in un elenco pubblico ai fini di ottenere contatti per lavoro free-lance. 
-Massima attenzione verso il contenimento dei costi, possibilità (senza alcun obbligo) di acquistare gli strumenti forniti per il corso (aerografo e compressore) a prezzi estremamente contenuti.
-Manuale del corso, stencil esclusivo e rilascio di attestato di partecipazione.

Programma del corso:
-Introduzione agli strumenti e ai materiali. Assemblaggio dell'aerografo e tecniche di pulizia veloce e approfondita per il mantenimento ottimale degli apparati.
-Tecnica aerografa: distribuzione del colore, sfumatura, riempimento uniforme.
-Tecnica aerografa applicata al trucco: correzione del viso HD contouring, base.
-Trucco aerografo "nude" e trucco spose.
-Trucco aerografo avanzato: il trucco degli occhi, sfumature, sopracciglia, labbra.
-Trucco aerografo avanzato: la copertura dei tattuaggi.
-Altri usi del trucco aerografo: effetti sui capelli e tattuaggi semipermanenti.
-Bodyart e Body Painting, introduzione e dimostrazione
-Comparazione pratica di diversi tipi e marche di trucco, sperimentazione con trucco a base d'acqua, base siliconica, base alcolica. 
-Come e dove reperire materiali e forniture ai migliori prezzi: consigli pratici

Durata del corso:
Prima giornata: dalle 14 alle 19:30
Seconda Giornata: Dalle 11 alle 19:30, con una pausa pranzo (libero) di un'ora. 

L'insegnante: Daniele Pacini si è formato nel trucco durante una lunga carriera nello spettacolo. Nel 2011 ha iniziato a specializzarsi nel trucco aerografo, che ora usa esclusivamente. Ha scritto regolarmente per  la rivista Trucco e Bellezza (TreInitini Editore). 
Dal 2013 è il redattore del primo blog italiano dedicato esclusivamente al trucco aerografo (www.truccoaerografo.com) e della sua versione internazionale (www.airbrushmakeupguru.com). Ha frequentato il corso di trucco aerografo tenuto da Dinair presso Guru Makeup Emporium a Londra, e viaggia regolamente negli Stati Uniti per aggiornarsi direttamente dalle maggiori case produttrici con le quali gode di un ottimo rapporto di stima reciproca.
Per maggiori informazioni potete telefonare al numero 3387565625.

 
Alcune testimonianze di nostri studenti:

"Un'esperienza interessantissima e molto costruttiva. [...] L'aspetto più interessante è stato vedere tutti i segreti dell'Airbrush, la pratica, e poter toccare con mano tutte le funzioni di questo meraviglioso oggetto" -Barbara

"Esperienza estremamente positiva e spiegata in maniera molto esauriente, soprattutto perché ha approfondito gli aspetti del marketing e della differenza tra le marche, il tutto in un clima amichevole" -Silvia
"L'effetto di questa tecnica mi ha lasciata sbalordita. Se ci fosse un secondo corso di certo parteciperei" -Miriam

"Esperienza sicuramente positiva, ho scoperto un nuovo modo di vedere ed usare il Makeup, sicuramente innovativo e versatile.
Grazie per la professionalità..." -Giusy

"Quello che mi ha colpito del corso è la generosità di informazioni e la voglia di trasmettere ed insegnare la tecnica..."
 -Alessandra

"E' stato il mio primo approccio al trucco aerografo, e dopo un primo impatto impacciato è stato tutto favoloso! Ottima conoscenza acquisita dei vari usi... ottima atmosfera amichevole!" -Melania

"Corso davvero interessante, spiegazioni migliori e più approfondite di altri [frequentati all'estero, n.d.r.]" -Lara



martedì 9 agosto 2016

Intervista con il guru del trucco aerografo Jackie Fan di Temptu.


E' un bel pomeriggio di sole a Los Angeles e stiamo per incontrare Jackie Fan, manager globale di Education & Artistry per la leggendaria marca Temptu. Siamo alla vigilia del trasferimento di Jackie sulla East Coast, dove si unirà al team di Temptu presso la sede centrale di New York. Jackie è molto bella e parla con un tono di voce delicato, con il quale condivide con noi le sue riflessioni sul trucco aerografo e sulle ultime novità in uscita. Nata a Tai Pei (Taiwan), Jackie si è trasferita in California con la sua famiglia all'età di 16 anni. Pochi hanni più tardi ha frequentato il Fashin Institute of Design and Merchandising (FIDM) a Los Angeles, ed è rimasta qui fino ad oggi. 

Jackie Fan at Temptu
Quando hai iniziato ad interessarti di makeup? 
Quale è stata la tua prima ispirazione?
Mi sono da sempre piaciuti il design, l'arte e la bellezza. Da quando ero bambina ho adorato disegnare, quindi ho iniziato con la pittura. Poi sono andata a scuola di estetica e la mia vera passione è quella.
Il potere di trasformare e migliorare l'idea che uno ha di se. Con pochi, impercettibili cambiamenti si può cambiare per il meglio la giornata di una persona, e questa è una cosa che mi fa stare bene.

C'era qualcuno nella tua famiglia che si occupava di bellezza o di arte?
Mio padre era un bancario, quindi l'artista di famiglia era mia madre. Insegnava arte all'asilo, quindi forse ho preso da lei. Mio fratello fa l'imprenditore, quindi io sono l'unica che lavora in questo campo e mi piace così. Non si puàò rimanere in questo settore se non si ha una vera passione per il proprio lavoro. All'inizio i miei erano un po' scettici perchè volevo fare la pittrice, e loro non consideravano quella carriera molto redditizia, ma poi quando ho compiuto dieci anni hanno deciso di lasciarmi fare quello che volevo e da allora mi hanno sempre sostenuta. 
Jackie Fan and Temptu Airpod

Quando hai iniziato con il trucco aerografo?
Era il 2009. Mi hanno fatto vedere la linea  Temptu Airpod, e sono rimasta affascinata da quanto fosse facile da usare. Poi ho visto come si potevano mescolare i colori con la linea SB, e grazie ai miei studi d'arte ho visto che le possibilità erano infinite.

Qual'è stata la prima impressione che ti ha fatto la tecnica aerografa?
Mi faceva pensare a Photoshop, perchè sapevo come usare l'aerografo virtuale su una fotografia al computer, ma poi ho visto un altro truccatore usare l'aerografo durante un lavoro e sono rimasta sconvolta. Prima di tutto mi piace la sua estrema igienicità. Nessuna contaminazione, nessun contatto, niente germi. Poi adoro il finish, e il modo in cui appare sugli schermi ad alta definizione. E' bellissimo, e ho pensato che dovevo assolutamente provarlo.

Makeup by Jackie Fan with Temptu
Quanto è stato duro il cammino che ti ha portato a svolgere un ruolo così significativo per una marca importante come Temptu? 
C'è voluto un sacco di duro lavoro. Quando parlo alle giovani generazioni di truccatori loro pensano che questo lavoro sia molto chic, ma in realtà non è così. Ci vuole un sacco di fatica, fatica fisica, e anche dal punto di vista creativo si devono produrre sempre nuove idee. Io cerco sempre di reinventarmi, di stare al passo con i tempi. Fare quello che faccio qui per Temptu è importante ma voglio anche continuare a lavorare come free lance nel tempo libero, perchè questo mi tiene aggiornata sulle tecniche e sulle mode. Sono con Temptu da molti anni, e adoro quello che fanno e la loro direzione artistica, hanno la mia stessa concezione e continuano ad evolversi e a reinventarsi, e questo mi ispira moltissimo.

Tornando agli inizi del tuo percorso con l'aerografo, quale aspetto di questa tecnica ti è sembrato più difficile da imparare?
Quando ho iniziato mi era difficile rimanere concentrata sulla pelle. Con il trucco tradizionale siamo abituati a vedere subito dove va il makeup, ma con l'aerografo è più difficile da capire quindi dovevo ricordare a me stessa di continuare a cercare il cambiamento nella pelle. Il controllo e il mantenimento dell'equipaggiamento erano altri aspetti che allora come oggi possono intimidire i novizi. Una volta che si sono dominati questi aspetti io credo che il trucco aerografo sia molto più facile di quello tradizionale. 

Makeup by Jackie Fan with Temptu
Hai insegnato il trucco aerografo a molti truccatori. Qual è l'aspetto dell'insegnamento che preferisci, e qual'è quello che ti piace di meno?
Mi piace incontrare nuovi artisti, impariamo molto l'uno dall'altro. Questo è l'aspetto migliore. Quello che preferisco di meno è dovuto al fatto che l'inglese non è la mia prima lingua, quindi tendo a pensare un po' troppo e a preoccuparmi troppo che la mia grammatica o la mia pronuncia non siano perfette, ma ora ho imparato a non farci più caso.
Ora una domanda che facciamo sempre ai guru che intervistiamo: quali sono secondo te i falsi miti più diffusi sul trucco aerografo?
Penso che molta gente associ l'aerografo ad un finish finto e mascherone. Questo è assolutamente falso, perchè il trucco aerografo è come una nebbiolina di makeup che viene depositata delicatamente sulla pelle, quindi l'artista il controllo totale su quello che sarà il risultato finale. Alla fine è una questione di formule, e non posso parlare per altre marche ma Temtpu ha un finish davvero incredibile, e dal momento che si possono mescolare i colori funziona su qualsiasi tonalità o tipo di pelle. 

Io vedo che molti truccatori sono intimiditi nell' usare il trucco a base di silicone come ombretto. So che se viene fissato correttamente può funzionare meravigliosamente sugli occhi, ma vedo che molta gente ha ancora paura e corre subito ai pennelli... 
Hai perfettamente ragione. Incontro un sacco di truccatori che usano l'aerografo per la base, ma io quando insegno faccio vedere sempre l'intero makeup fatto ad aerografo, compresi gli occhi, in modo che sappiano che è una possibilità. Una volta stavo facendo un lavoro con una truccatrice che non riusciva a sfumare un certo ombretto, e io l'ho aiutata aerografandoci sopra e creando un finish perfetto!

Makeup by Jackie Fan using Temptu
Temptu ha una vasta gamma di prodotti che si possono usare con o senza un aerografo. CAd esempio c'è una linea per effetti speciali e una linea ad alcohol per coprire i tattuaggi. Qual è il prodotto che ti piace di più a parte la linea SB? 
Mi fa piacere che mi hai fatto questa domanda! Stiamo per lanciare l'Airpod Pro. E' in pratica un aerografo a gravità sottoforma di Pod, quindi non ha bisogno di pulizia approfondita ma basta risciacquarlo con il pulitore. E' riutilizzabile e con esso si può mescolare qualsiasi colore di qualsiasi delle nostre linee o di altre marche. Il Pod si può usare con qualsiasi strumento Airpod, da quello tradizionale al nuovo Temptu Air. C'è anche una nuova linea di fondi chiamata HydraLock Foundation, ha 18 colori ed ha un bellissimo finish semi opaco per un comfort maggiore.

Makeup by Jackie Fan using Temptu
Parlando delle altre linee di Temptu, c'è un prodotto che secondo te viene un poco sottovalutato dal pubblico?
Abbiamo un fantastico  Adjusters set.
Con esso si può arrivare ad ottenere qualsiasi colore di fondo usando solo i colori primari contenuti nel set, ma molta gente rimane un po' intimidita. Io personalmente lo adoro.
Posso mescolare gli aggiustatori con un po' di correttore per correggere diversi sottotoni. E' un set che potrebbe sembrare meno attraente del set di blush e illuminatori, ma le opportunitò creative che offre sono incredibili!

Se potessi tornare indietro c'è qualcosa che faresti diversamente?
Non cambierei nulla, perchè tutto quello che è successo mi ha portato qui e mi piace molto dove sono. Se dovessi dare un consiglio a qualcuno che è all'inizio gli direi di uscire dalla propria "zona di sicurezza" e di non essere timido nel contattare persone con le quali vorrebbero lavorare, o agenzie che ammirano. Gli direi di proavare ad entrare nei loro giri offrendosi come assistente ad altri artisti, e di inseguire i propri sogni con più determinazione. 

Hai un sogno professionale ancora da raggiungere?
Da bambina volevo avere una fattoria, [ride]. Vorrei essere coinvolta in progetti sempre più creativi, ma fin qui posso dire di stare vivendo il mio sogno...

Trovate Jackie su Instagram @chiachingfan


 

mercoledì 27 luglio 2016

Trucco sposa indistruttibile con Nebula by Kryolan! -Recensione kit e video tutorial.



Il trucco sposa è il pane quotidiano di moltissimi makeup artists. Le richieste più comuni che vengono dalle spose vertono per la stragrande maggioranza su tre punti chiave: naturalezza, coprenza  e durabilità. Il trucco aerografo risponde perfettamente a queste esigenze, con l'aggiunta di velocità di applicazione, igiene ed estrema resa in alta definizione. La nuova linea Nebula di Kryolan comprende una vasta gamma di colori che si prestano a qualsiasi uso dal trucco invisibile al body painting, ma per il suo finish e la sua resistenza noi l'abbiamo trovata addirittura ideale per il trucco sposa, e abbiamo realizzato questo video tutorial proprio per dimostrarlo.

Trucco Aeorgrafo Nebula by Kryolan
I colori Nebula hanno una formulazione a base di silicone, il che li rende morbidi, coprenti e completamente water proof. A differenza di molti prodotti aerografabili al silicone, Nebula mantiene però una grande fluidità ed una velocità di asciugatura paragonabili a quelle dei prodotti a base d'acqua, dei quali eguaglia anche l'impalpabilità del finish. Il risultato finale è luminoso ma non lucido, naturale ma estremamente coprente e raffinato. In poche parole è esattamente quello che la vostra sposa sta cercando.
Avevamo già condiviso le nostre prime impressioni sul prodotto Nebula poche settimane fa. Dopo avere sperimentato più a fondo con questi colori posso confermarvi che come tutti i nuovi prodotti anche questi hanno una curva di apprendimento, e la loro resa migliorerà sempre di più mano a mano che vi eserciterete nell'usarli. Naturalmente sono concepiti per l'applicazione con aerografo, e spero che questo spinga sempre più truccatori a volere usare questo incredibile strumento dimenticandosi delle paure e dei falsi miti che lo circondano diffusi per lo più da chi non lo sa usare. Per chi di voi stesse valutando di imparare questa tecnica, che è facile, veloce e che si "vende da sola" per la qualità eccezionale dei risultati che vi permette di ottenere, descriverò ora il kit di Kryolan, ricordandovi comunque che Nebula funzionerà perfettamente su qualsiasi kit aerografo professionale. 

Il Kit Aerografo di Kryolan
Trucco Sposa Nebula by Kryolan
Kryolan ha scelto davvero un ottimo fornitore per produrre i suoi kit, che sono infatti fabbricati dalla storica azienda taiwanese Sparmax già fornitrice di strumenti per trucco con aerografo alle migliori marche cosmetiche del mondo. Il compressore scelto da Kryloan è il DAC 25, vero cavallo di battaglia delle unità portatili. Questo piccolo gioiello è silenziosissimo, ultra portatile per dimensioni e peso ridottissime, e molto potente grazie ad un gettito di 30 PSI. La versione di Kryolan ha un case grigio argento metallizato che lo rende anche molto bello da vedere. Il compressore è dotato di batterie ricaricabili, e grazie ad una praticissima pochette puà essere indossato in cintura o a tracolla. La pochette ha spazio anche per un battery pack supplementare, acquistabile separatamente, che vi garantirà il doppio dell'autonomia senza dovervi attaccare alla rete elettrica. Un singolo battery pack offre comunque una carica più che sufficiente per completare un intero beauty makeup ed anche di più. 
L'aerografo incluso nella versione del kit che ho acquistato io è un altro cavallo di battaglia dell'aerografia nel makeup, ovvero lo Sparmax SP35 con la sua solida affidabilità e la grande qualità dei suoi componenti. Con il lancio della linea Nebula Kryolan ha messo a disposizione un aerografo dedicato dall'ugello leggermente più grande (0.4), che offre la stessa prestazione ma rende il passaggio di pigmenti shimmer ancora più facile. Si tratta comunque di differenze minime vista la già citata fluidità del prodotto. 
Per realizzare il nostro video ho cambiato la valvola del mio aerografo con un flusso d'aria costante (definita erroneamente da alcuni "azione singola"), e ho aggiunto un regolatore di pressione, che per ora non è incluso nella dotazione standard del kit. Questi accorgimenti sono a mio parere molto utili per potere dosare al meglio il prodotto facilitando notevolmente l'applicazione soprattutto in zone piccole e delicate come le palpebre, ma non sono indispensabili.

Kit Aerografo Kryolan e Prodotti Nebula

Complementi della linea Nebula
Trucco Aeorgrafo Sposa Nebula Kryolan
Per facilitare la pulizia del prodotto Nebula dall'aerografo, Kryolan ha creato un pulitore apposito, il Nebula Airbrush Cleaner. Questo è davvero un ottimo prodotto la cui base alcolica e facilissima eliminazione vi permette di pulire l'aerografo in modo efficace e super veloce anche trai cambi di colore, sebbene questo sia necessario solo quando si passa da un colore molto scuro a uno chiaro o da uno estremamente pigmentato ad un altro. Dalla mia non proprio breve esperienza posso comunque affermare che grazie a questo cleaner Nebula è il prodotto a base di silicone più facile da pulire in assoluto.
Un altro prodotto decisamente efficace è il Nebula Remover, ovvero lo struccante apposito per la linea. I colori Nebula sono super resistenti e possono essere eliminati con uno struccante bifasico, ma questo prodotto specifico di Kryolan è senza dubbio più veloce e più delicato di qualsiasi altro. 

I segreti del nostro video tutorial
Il trucco nel video tutorial è stato realizzato interamente con l'aerografo (tranne eyeliner, mascara e rossetto). Non abbiamo usato pennelli, polveri HD o fissanti di alcun tipo. La pelle è stata preparata con primer di Kryolan a base siliconica. I tagli alle immagini sono puramente per economia di tempi, ma non abbiamo eseguito alcun ritocco "a telecamera spenta". La nostra modella, sopravvissuta indenne al test di resistenza all'acqua, ha continuato a indossare il makeup e ci ha confermato la sua tenuta perfetta fino alla fine della giornata. 



mercoledì 13 luglio 2016

Recensione Fondotinta per Aerografo ArtonStage, un prodotto italiano



Trucco Aerografo ArtonStage, 0 ritocco.
ARTonSTAGE di Milano, sotto la supervisione e guida della makeup artist Elisa Calcinari, ha creato quella che può vantarsi di essere la prima formulazione per aerografo prodotta in Italia. Si tratta per ora di una serie di solo cinque tonalità, ma abbiamo voluto testarle subito e metterle alla prova in un nuovo video tutorial, nel quale abbiamo realizzato un makeup completo usando appunto solo questi colori.
Prima di tutto siamo felicissimi che esista finalmente un prodotto per aerografo tutto italiano. La cosa divertente è che in America per qualche strana congiuntura di marketing molte compagnie hanno scelto nomi italiani (o loro assonanze) per le loro linee per aerografo. Ecco quindi Belletto, Belloccio, Bella Vento, Veezobella ("visobella") e chi più ne ha più ne metta. Il prodotto di ARTonSTAGE si chiama invece Airbrush Foundation, o più semplicemente Fondotinta per Aerografo. 

Trucco Aerografo ArtonStage, 0 ritocco
La formula è una emulsione a base di silicone che mantiene le caratteristiche di un fondo tradizionale (in emulsione, appunto), ma rimane abbastanza fluida da essere nebulizzata senza problemi da qualsiasi aerografo per makeup a partire da un ugello di 0.25 mm. Il risultato sulla pelle assume le caratteristiche dei migliori prodotti per aerografia, rimanendo estrememante leggero ma molto coprente e, se applicato correttamente, impercettibile. La presenza di silicone nella formula implica che il fondo rimarrà molto malleabile dopo averlo nebulizzato, il che vi permetterà di intervenire se necessario per uniformare eventuali discrepanze sulle zone difficili da correggere. Ad esempio le piccole rughe sotto il dotto lacrimale comuni a pelli giovani e mature potrebbero risultare evidenziate in un primo momento, ma potrete semplicemente sfumare il prodotto con un pennello o una spugnetta, e la coprenza rimarrà tale da non avere bisogno di prodotti aggiuntivi. Una volta perfettamente asciugato, il rischio di trasferimento del colore sui vestiti è bassissimo, soprattutto se il fondo viene fissato con una polvere HD.  Un altro vantaggio della formula al silicone è la sua resistenza all'acqua, che ne aumenta notevolmente la durabilità.  

Trucco Aerografo ArtonStage, 0 ritocco
Il finish dei fondotinta per aerografo ARTonSTAGE è semi opaco, ed il prodotto detiene una ottima luminosità che rende l'effetto finale estremamente naturale, come potete vedere dalle foto incluse nelle quali la pelle non ha subito alcun ritocco fotografico (potete ingradire ogni foto cliccandoci sopra).
La formula è molto confortevole da indossare anche per pelli mature, e le varie persone su cui l'abbiamo provata non l'hanno trovata nè troppo asciutto nè in alcun modo percettibile. I prodotti hanno un profumo che tende a rimanere anche dopo l'applicazione, ma questo è molto delicato e piacevole. Infine la formula del prodotto non contiene parabeni, e non è testata su animali.

I colori al momento disponibili sono purtroppo solo cinque, ma rappresentano comunque un ottima dotazione di prova e si possono usare per molte tonalità medie. In pratica ci sono tre fondi, un blush ed un colore scuro che puà essere usato anche come aggiustatore per gli altri e per creare effetti di contouring. Abbiamo usato tutti i colori nel nostro video tutorial al fine di dimostrarne la versatilità. Ogni colore è venduto in generosi flaconi da 30 ml ad un prezzo contenuto. I flaconi stessi sono di plastica nera e non permettono di visualizzare la quantità di contenuto, e sono un aspetto che sicuramente verrà migliorato in futuro. E' chiaro che sentiamo la mancanza di tonalità più chiare (il Fondotinta N.1 è già una tonalità media) e di altri colori intermedi, e speriamo che questi possano arrivare presto. Più la gamma offerta si espanderà, più questa linea diventerà competitiva e rappresenterà una valida alternativa a marche più conosciute che provengono dall'estero, e che per questo sono spesso più costose e sicuramente più difficili da reperire. Nel frattempo potete acquistare questi prodotti sul sito dedicato di ARTonSTAGE, e sicuramente possiamo complimentarci con Elisa Calcinari e il suo team per avere coraggiosamente intrapreso questa sfida offrendo un prodotto di qualità.

Art On Stage Fondotinta per Aerografo Campionatura Aerografata






mercoledì 6 luglio 2016

Recensione Kit Trucco Aerografo Ten Image by Cazcarra, con tutorial look estate




100% aerografo Ten Image
Ten Image è una delle marche più prestigiose e importanti del settore beauty spagnolo. Il brand è stato creato da Cazcarra Image Group, impresa fondata nel 1985 dalla truccatrice Carmen Cazcarra,  che si è presto affermata come la prima scuola di formazione per l'immagine della Penisola Iberica. Dalla sua fondazione l'azienda è cresiuta al punto di investire nella creazione di una gamma completa di makeup per tutti i settori del mercato, dai più commerciali e trendy fino ai più specifici come gli effetti speciali per il cinema e il teatro. Il trucco aerografo non poteva non fare parte di una offerta così completa. Dopo avere visto i prodotti Ten Image a varie edizioni del Cosmoprof, non vedevo l'ora di avere la possibilità di testare personalmente le linee per aerografo ed il kit che questa azienda offre.

Compressore e Aerografo
Il Kit Aerografo di Ten Image
Ho acquistato il mio kit da un distributore europeo, e sono stato piacevolmente sorpreso dalla qualità degli strumenti e dall'abbondanza di piccoli extra che sono sicuramente utili nella preparazione di un look. Il compressore offerto da Ten Image per il kit è l'affidabilissimo DAC 25 di Sparmax, scelta comune a molte delle più importanti marche di trucco aerografo internazionali. Piccolissimo e molto silenzioso, questo compressore ha una potenza massima di 30 PSI, e funziona sia con alimentazione dalla rete elettrica sia con batterie ricaricabili, che sono incluse nel kit insieme ad una praticissima pochette indossabile con tracolla o cintura per una perfetta mobilità. La potenza del battery pack è sufficiente per completare un beauty makeup senza problemi, mentre sarà opportuno usare la rete elettrica per usi più estesi come la body art. Oltre all'alloggiamento per il compressore e le batterie, la pochette offre comunque lo spazio per un secondo battery pack acquistabile separatamente. L'aerografo offerto è anch'esso un classico comune alle migliori marche: lo Sparmax SP 35, che ha una solidità e una affidabilità assicurata, oltre ad un ugello appunto di 0.35 mm che è ideale per l'applicazione di ogni tipo di trucco aerografo. L'aerografo è offerto con la classica valvola a doppia azione, che noi abbiamo subito sostituito per comodità con una a flusso continuo. Il kit include anche una valvola di connessione che permette di regolare la pressione dell'aria. Questo è un elemento molto importante che alcune marche che utlizzano gli stessi strumenti tralasciano. Vista la potenza del compressore, è fondamentale potere abbassare la pressione per mantenere la precisione nell'applicazione su zone del viso più delicate come gli occhi.

Gli Extra
Sempre di Sparmax è anche la stazione di pulizia per l'aerografo, qui offerta con due filtri di ricambio e con un pratico contenitore di plastica che permette di riporla nel kit alla fine di un lavoro senza doverla svuotare subito. Tra le altre dotazioni del kit nella versione che ho acquistato erano presenti una tavolozza in plexiglass trasparente, due applicatori in schiuma di lattice e soprattutto un grande flacone di liquido di pulizia a base d'alcohol da 500 ml. Il liquido fa egregiamente il suo lavoro, lasciando l'aerografo pulito e liberando una piacevole fragranza che non persiste troppo a lungo.
A complemento del makeup presente nel kit, ho trovato anche altri due prodotti di Ten Image che ho particolarmente apprezzato: un correttore color pesca, e soprattutto un flacone di Tensum, un ottimo quanto raro primer senza siliconi dall'effetto soft focus, che potete vedere applicato nel video.

Il Makeup
100% Aerografo Ten Image
La linea di makeup per aerografo di Ten Image comprende undici tonalità recentemente riformulate di fondotinta e 30 colori opachi e brillanti per ogni uso.  La formulazione dei colori è a base di acqua, e i colori sono venduti in un formato unico da 30 ml. I fondi sono facili da applicare, estremamente morbidi e confortevoli, super coprenti ma con una resistenza all'acqua decisamente superiore alla media. La scelta delle tonalità si adatta perfettamente alle carnagioni latine e mediterranee per le quali la linea è stata creata. Gli altri colori colpiscono innanzitutto per la ricchezza della loro pigmentazione. Alcuni di essi, come con il ricchissimo turchese AM-41, devono essere applicati con velature leggerissime per evitare sovraccarichi. I colori perlati hanno un finish spettacolare, e naturalmente sono perfettamente combinabili con gli altri, offrendo una serie infinita di possibilità, dagli effetti più naturali per le spose ai body painting più estremi. Qui sotto potete trovare foto degli swatch delle prime cinque basi e dei colori che abbiamo usato per realizzare il makeup del video. Come sempre potete cliccare su ogni foto per ingrandirla a tutto schermo.

Potete trovare i prodotti di Ten Image sul sito spagnolo dell'azienda. Dal momento che si tratta di una marca professionale, dovrete essere registrati presso di loro per avere accesso ai prezzi e agli acquisti. 
Per richiedere informazioni dall'estero potete scrivere una email a:international@cazcarra.com. Il team di Ten Image / Cazcarra parla italiano, è gentilissimo e sarà felice di aiutarvi.  

Potete vedere il risultato del mio primo esperimento con questi prodotti nel video che abbiamo appena realizzato. Il look che ho creato insieme alla mia collaboratrice Angela Rosa si ispira direttamente alla collezione di Ten Image per l'estate 2016 chiamata  Mediterranean Soul, ed agli abbinamenti di colori scelti dal direttore creativo di Cazcarra Jordi Justribò.

Ingredienti della formula base: Aqua, Talc, Propylene Glycol, Glycerin, Phenxyethanol, Caprylyl Flycol, Magnesium Aluminium, Silicate, Ethyliexigliceryn. Pigments.
Ingredienti degli altri colori: Water, Clacium Carbonate, Paraffin Wax, Petrolatum, Dextrin, Glycerine, Stearyl Alcohol, Acacia Senegal, Sodium Benzoate, Perfume, Pigments.

Fondos para aerògrafo de Ten Image by Cazcarra

Colores para aerògrafo de Ten Image by Cazcarra







martedì 28 giugno 2016

Rivoluzione e Innovazione nel Trucco Aerografo con Temptu Pro!




Temptu è da sempre in prima linea nell'innovazione del trucco aerografo, e basta dare un'occhiata alle nostre recensioni dei loro prodotti per capire quanto amiamo questa marca. Detto questo, neanche noi ci aspettavamo una tale quantità di innovazioni e miglioramenti come quelli che sono venuti da questo marchio nell'ultimo anno.  Durante il nostro recente viaggio a Los Angeles abbiamo avuto la fortuna di potere incontrare la gentilissima e talentuosa Jackie Fan, la manager di Global Education and Artistry per Temptu. Siamo andati a trovarla proprio prima che si trasferisse sulla East Coast, dove continuerà a lavorare con questa azienda dopo il consolidamento della sede di Los Angeles con quella di New York. 
Jackie ci ha illustrato i molti nuovi prodotti già usciti o in procinto di uscire quest'anno. Alcuni di questi hanno già ottenuto un grandissimo successo, come l'applicatore portatile Temptu Air. Atri stavano proprio per essere lanciati nelle fiere di settore, come l'Airpod Pro, i nuovi colori per capelli e la linea di fondotinta Hydra Lock. Siamo riusciti a dare un'occhiata a quasi tutte queste novità, e le altre ci sono state descritte da Jackie nel corso di una intervista che pubblicheremo presto per la nostra serie sui Guru del trucco aerografo.


Temptu Air
Temptu Air è un nuovo applicatore portatile e  ricaricabile che è stato creato per funzionare con gli Airpods di Temptu. Dal momento che non lo avevamo ancora visto dal vivo, devo ammettere che avevo qualche pregiudizio,  perchè mi sembrava che potesse essere difficile da usare e che avesse un aspetto fragile. Questi preconcetti sono evaporati subito appena l'ho provato tra le mie mani. Questo bellissimo, elegante gioiellino è robusto, potente e incredibilmente silenzioso. La batteria si ricarica con un cavo USB, e dura davvero tantissimo, addirittura fino ad un mese per uso personale quotidiano. Ha tre settaggi per la pressione che cambiano al tocco di un tasto, e tutti i livelli sono potenti e costanti. Il tasto di controllo permette una grande precisione, rendendo l'applicazione anche più facile che con l'aerografo originale per Airpod. Pur rimanendo semplicissimo da usare per i consumatori, il Temptu Air segna la transizione definitiva del prodotto Airpod nel mondo professionale, per il quale offre moltissimi vantaggi pratici che illustreremo in una recensione dedicata.

La nuova formula SilkSphere per Airpod
La formula dei fondotinta Airpod era già stata migliorata tempo fa, ma ora la linea è stata appena ampliata con 8 tonalità intermedie alle precedenti, per un totale di diciotto colori. Il nuovo makeup è molto più simile alla formula originale SB di Temptu. Il forte profumo floreale che caratterizzava questo prodotto è stato attenuato moltissimo, così come la eccessiva malleabilità e lucentezza. SilkSphere Airpod offre un equilibio molto migliore tra questi elementi, e il makeup che ne risulta è semplicemente spettacolare, senza perdere alcuno dei vantaggi tipici di un prodotto al silicone. SilkSphere viene definita una formula 4 in 1: un solo prodotto sostituisce primer, neutralizzatore, correttore e fondotinta.  Anche la scorrevolezza nell'aplicazione è molto migliorata rispetto a prima, e gli intoppi sono ormai praticamente solo un ricordo. 

Airpod Pro
Naturalmente il sistema Airpod, basato su capsule di colore chiuse, aveva un difetto congenito: i colori non potevano essere mischiati tra loro, restringendo così inevitabilmente la libertà dell'artista. Il problema è stato finalmente risolto grazie ad Airpod Pro . Si tratta essenzialmente di una capsula con una apertura che permette all'artista di riempirla con qualsiasi colore o mescolanza di colori immaginabile, per poi essere usata con il Temptu Air o con l'aerografo specifico per Airpod. Il fatto che l'Airpod Pro abbia un ugello di 0.5 mm implica che potrà nebulizzare qualsiasi tipo di makeup, anche se immagino che si debba prestare attenzione con le formulazioni molto fluide come quelle a base d'acqua proprio a causa di questa dimensione. L'Airpod Pro era proprio in fase di lancio al Makeup Show, quindi non siamo riusciti a vederlo dal vivo ma lo recensiremo appena la nostra collaboratrice di New York riuscirà a portarcene uno. 

Airpod Root & Hair Touch Up Color
Airpod Root & Hair è una linea di colori a base di silicone per capelli che può essere usata anche per le sopracciglia, come Jacke ci dimostra nel video. l'applicazione è veloce e il finish è morbido e sfumato abbastanza da produrre un effetto incredibilmente naturale. Ci sono sette tonalità di colore disponibili per andare incontro ad ogni esigenza, e il prodotto è disponibile oltre al formato in capsula Airpod anche in uno Sarter Set di flaconi tradizionali da usare con il vostro normale aerografo on con l'Airpod Pro. 


Hydra Lock Foundation
Questo è un altro prodotto che non siamo riusciti a vedere di persona perchè era ancora nella fase di lancio, ma di certo merita di essere ricordato. La linea di fondi SB di Temptu è diventata un prodotto di riferimento in ambito professionale, e la pietra di paragone di tutti i fondotinta a base di silicone. La casa cosmetica ha deciso di alzare di nuovo la posta con Hydra Lock, un nuovo prodotto a base di silicone che viene pubblicizzato come quattro volte più idratante dell'acido ialuronico. La linea si articola in be 18 tonalità (che non corrispondono esattamente a quelle di Airpod descritte qui sopra) ma per ora questo è tutto quello che sappiamo, perchè il prodotto è stato appena reso disponibile per la vendita al pubblico. Non vediamo l'ora di provarlo!


martedì 7 giugno 2016

Nebula by Kryolan: trucco aerografo dal naturale al trendy - Recensione

54 tonalità super resistenti per la creazione di un trucco beauty ultra naturale ma a prova di bomba: ecco Nebula di Kryolan!


Kryolan è un nome leggendario nel mondo del makeup professionale. Dal 1945 questa azienda a conduzione orgogliosamente familiare si è affermata come uno standard di riferimento per il trucco teatrale, fashion e cinematografico a partire dalla sua città natale di Berlino fino a raggiungere l'Europa, gli Stati Uniti e il resto del mondo. 
Il trucco aerografo non poteva ovviamente mancare dall'offerta di questo marchio, e già da diversi anni Kryolan distribuiva tre ottime linee di prodotti (Micro Foundation On Air a base di silicone, e Air Stream a base d'acqua e Aqua Proof a base d'alcohol per il body painting). Nell'ultimo anno tuttavia Kryolan ha deciso di fare uno scatto in avanti per il settore del trucco aerografo investendo notevolmente per la creazione ed il lancio di Nebula, una nuova linea dai colori innovativi e altamente performanti concepita prima di tutto per il trucco beauty. Eravamo molto curiosi di potere testare questi prodotti, e ora siamo finalmente pronti per condividere con voi le nostre impressioni.

Nebula è una formula a base di silicone che comprende 54 colori divisi in 6 gruppi di tonalità: Complexion 1 e 2 per i fondi, Contour per i chiaroscuri, Eyebrow per le sopracciglia, Irridescent 1 e 2 per gli ombretti e i blush, Chromatic sempre per ombretti iridescenti e infine Vivid, che comprende colori primari molto brillanti per ogni tipo di uso. 
Come ogni altra linea di Kryolan anche Nebula ha una cartella colori individuale e le tonalità non sono riconducibili direttamente a nessun altro prodotto. La linea stessa però è ben articolata, e offre indipendentemente infinite possibilità di applicazione e combinazione. Anche se i colori sono presentati in kit, è importante ricordare che sono disponibili anche singolarmente, permettendovi quindi di costruire la vostra collezione gradualmente.



Il packaging di Nebula è uno dei più lussuosi e attraenti che abbia mai visto per dei prodotti per aerografo. I kit di colori sono presentati in elegantissime scatole blu con il coperchio a chiusura magnetica, e con all'interno una brochure che riporta consigli sulla pulizia dell'aerografo. I singoli flaconi si aprono semplicemente con un mezzo giro del tappo in senso antiorario, e i tappi sono facilissimi da mantenere puliti alla fine dell'applicazione. 
La formula del prodotto è a base siliconica e di acrilati. Detto questo a differenza di molti prodotti al silicone la consistenza qui è estremamente fluida e leggera, tanto da potere essere utilizzata con le stesse basse pressioni usate per i prodotti ad acqua (5 PSI). Dopo il lancio di Nebula Kryolan ha aggiornato i suoi kit con un aerografo con ugello 0.4mm in modo da non avere alcun problema di blocco anche con pigmenti shimmer, ma il prodotto è senz'altro applicabile anche con ugelli dal diametro inferiore, io ad esempio ho utilizzato i miei colori della serie Chromatic senza problemi con il mio 0.25.

Le caratteristiche più notevoli di Nebula sono proprio nel suo utilizzo: i colori sono bellissimi, molto coprenti ma soprattutto iper resistenti: dopo circa un minuto necessario perché si possano asciugare completamente i colori diventano praticamente indistruttibili, hanno zero transfer, resistono benissimo al tatto e sono totalmente water proof. Per quanto riguarda le tonalità, potete giudicare voi stessi dalle campionature aerografate: la foto è stata scattata con luce naturale (cliccate sulla foto per ingrandirla a tutto schermo).


Non vediamo l'ora di dimostrare un look beauty completo realizzato interamente con i prodotti di Nebula. Nel frattempo non possiamo che essere felici che anche qui in Europa esista un prodotto dalla qualità e dalla versatilità veramente competitiva.

PRO TIPS:
Applicazione: Applicate il colore in velature leggere, aspettando qualche secondo tra un passaggio ed un altro. La leggerezza è anche in questo caso un criterio fondamentale osservare, soptrattutto quando si lavora su zone delicate come la palpebra, dove è necessario evitare stratificazioni eccessive che potrebbero compromettere la durata dell'applicazione.
Pulizia: Non è necessario pulire l'aerografo quando si cambia colore: basterà scaricare completamente il colore precedente e testare il colore successivo su un pezzo di carta per assicurarsi che non ci siano contaminazioni. Alla fine dell'applicazione sarà necessario utilizzare un pulitore a base siliconica, o in mancanza di esso alcohol isopropilico puro (99%) seguito da acqua distillata. Kryolan ha creato un pulitore specifico chiamato Nebula Remover.
Reperibilità: Sul sito italiano di Kryolan potete trovare i contatti del negozio più vicino a voi, mentre per vedere le cartelle dei colori che compongono ogni set potete cliccare qui.
Ingredienti:Dimethicone,Isododecane,Trimethylsiloxysilicate,Acrylates/
Polytrimethylsiloxymethacrylate Copolymer, Polymethylsilsesquioxane, Silica Dimethyl Silylate and may contain: [+/- Titanium Dioxide CI 77891, Iron Oxides CI 77491, Ferric Ferrocyanide CI 77510, Carmine CI 75470, Mica] May contain carmine as a color additive